Gaetano Russo, eclettico artista amastratino

Gaetano Russo, eclettico artista amastratino
Gaetano Russo, l'eclettico artista di Mistretta

15 Marzo 2015 - Gaetano Russo, scultore amastratino, dal 1996 regala opere alla cittadina di Mistretta. Attraverso le sue sculture si legge la storia di Mistretta: la Dea Amstarte, il guerriero Leukaspis sono ormai sui testi di storia amastratina.
Nel 2007, con personaggi illustri e professionisti, prende in mano la storica pro loco cittadina. Tante le iniziative importanti intraprese dall'artista anche nella sua qualità di Vice Presidente tra cui, fortemente voluto ed organizzato, il secondo simposio di scultura a Mistretta, dopo 25 anni dal primo.
Nel 2013 Gaetano Russo coordina il progetto "Paese Albergo", dal 2010 al 2014 è Presidente della consulta comunale del centro storico e produce importanti iniziative e proposte. 
Nasce il Museo dello Scalpellino, che può essere visitato grazie all'impegno del Parco dei Nebrodi, della Pro Loco e del Comune di Mistretta.
Ma lavora già al suo prossimo progetto, la pubblicazione del libro "A colpi di scalpello", una catalogazione di tutte le opere d'arte realizzate in pietra nella bella cittadina nebroidea.
"Spero che le mie proposte trovino terreno fertile - dichiara Russo - come il recupero dell'antico portale in pietra locale che oggi è in disuso e messo in magazzino. Desidero dare a questa opera maestosa la giusta collocazione per essere ammirata da tutti. Oggi è il momento di valorizzare quello che abbiamo e lavorare in sinergia".
Museo dello Scalpellino - Mistretta
orari visite: da martedi' a domenica, dalle ore 9,00 alle ore 13,00
tel. 0921381475

Nessun commento: